setteunoquattro

Zafferano: attiva il metabolismo e protegge l’intestino

“Non la vita, ma la buona vita, deve essere principalmente apprezzata.”

Socrate

Lo zafferano è una spezia tra le più apprezzate per le proprietà curative che vale la pena approfondire.
Tra le proprietà più importanti è indispensabile citare la presenza delle vitamine del gruppo B, il cui apporto è cruciale per l’ottimizzazione dei meccanismi metabolici. Tra questo gruppo vitaminico sono presenti anche i folati che, convertiti in acido folico in ambiente intestinale sono essenziali sia quando si pianifica una gravidanza, sia quando si è già in dolce attesa per la prevenzione di patologie carico del tubo neurale del nascituro.
Lo zafferano si contraddistingue anche per il contenuto di fibre e principi nutritivi la cui assunzione ricopre un ruolo molto importante ai fini del miglioramento dell’efficienza intestinale.
E’ anche un’ottima fonte di potassio, minerale fondamentale per regolare la contrazione delle fibre muscolari, comprese quelle cardiache. Quando si parla dell’apporto di potassio, è essenziale fare presente che, grazie a questo minerale, è possibile favorire l’eliminazione dei liquidi corporei in eccesso.
Lo zafferano contiene anche due importanti antiossidanti naturali come la vitamina A e la vitamina C nonché magnesio, minerale la cui carenza può provocare disturbi dell’umore e difficoltà nel prendere sonno.
Considerato un rimedio naturale utile per tenere sotto controllo i dolori mestruali, lo zafferano contiene anche fosforo, sodio e calcio.

1 Comment

  1. Non si conosce mai abbastanza la ricchezza della terra... Ho potuto apprezzare lo zafferano 714, dal colore vivace e dal sapore unico,in un risotto spettacolare. Apprendo che contiene tutte queste proprietà. Ma è meraviglioso!!!!!

Lascia un commento

  • No products in the cart.